Dal 1910.
Di generazione in generazione tramandiamo la passione e il rispetto per l’arte del commercio.
La prima licenza fu acquisita dai coniugi Amadio Luigi e Maria, specializzata nella vendita di tessuti.
Aiutati in seguito dal figlio Bruno Amadio, la vendita ambulante continuò fino al matrimonio con Arcucci Maria.
Quest’ultima la si ricorda per la sua grande capacità di innovazione e tenacia.
Grazie a lei fu aperto, nel 1957, il primo negozio di tessuti, che successivamente fu trasformato
in vendita al dettaglio di confezioni dai figli Amadio Enrico e Gianfranco, nei primi anni 70.

Ancora oggi la passione per il commercio continua ad essere tramandata di padre in figlio.
Possiamo dire di avere una storia centenaria e una passione illimitata per ciò che facciamo.
Bruno Simone Alessandro e Maria Rita Amadio